Ridurre i costi di riscaldamento con le valvole termostatiche elettroniche si può!!

Recentemente mi sono appassionato al tema di cercare di ottimizzare il riscaldamento del mio appartamento. Avendo un appartamento su 2 piani spesso era necessario gestire separatamente gli ambienti ed avendo un unico termostato nel piano più alto questo era impossibile.

Dopo un primo preventivo che mi prospettava una spesa di circa € 2.000 ho iniziato ad approfondire l’argomento via web ed ho trovato notevoli soluzioni interessati e a basso prezzo.

Il primo prodotto che ho acquistato è stato EQ3-AG BC-RT-TRX-CyG-4 – thermostats (White, M30 x 1.5 mm, LCD, LR6/Mignon/AA, 0 – 50 °C) . Questa valvola wireless, con l’acquisto di un gateway e di un termostato, consentirebbe anche di comandare il riscaldamento a distanza via smarphone. Il costo è di circa € 30 per valvola più altri € 40 per il gateway e altrettanto per il termostato. Con una spesa di circa € 400 sarei riuscito a ottimizzare la gestione del mio riscaldamento.

L’unica difficoltà che ho trovato è che in alcuni termosifoni di casa mia non era possibile collegarlo neanche con gli adattatori forniti nella confezione. A questo punto mi sono messo alla ricerca di qualcos’altro e mi sono imbattuto in komforthaus Termostato da radiatore THERMO+. Con una spesa ancora più ridotta, circa € 11 per termostato, ho acquistato questo termostato elettronico che consente di regolare singolarmente la temperatura di un radiatore e inoltre gestire separatamente dal termostato gli orari per riscaldare le singole stanze.Questa valvola però non è wireless quindi non è possibile gestire tramite smartphone il riscaldamento.

Questo tipo di valvola mi consentirebbe con poco più di € 100 di automatizzare il riscaldamento della casa. Purtroppo ho incontrato nuovamente la stessa difficoltà a montare la valvola in alcuni termosifoni che hanno una attacco inferiore ai 30mm e neanche qui con gli adattatori che ho trovato nella confezione sono riusciti a montarli.

Il consiglio è: prima di acquistare qualsiasi valvola verificate il diametro degli attacchi.

 

This entry was posted in Domotica. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *