Calcolo combinatorio con Microsoft Excel – Lezione n. 4

L’ultima lezione del calcolo combinatorio è inerente a quello che è possibile fare in Excel per calcolare automaticamente disposizioni, permutazioni e combinazioni. In effetti Excel possiede già una serie di funzioni già predisposte, ad esempio per il calcolo della combinazione o del fattoriale che ci permettono in pochi passi di calcolarci in tutta semplicità quello che ci interessa.

Nella figura che segue è evidenziata la posizione del pulsante che permette di inserire le funzioni all’interno del foglio excel.

Nel foglio excel che ho creato, in giallo sono evidenziati i campi dove inserire i valori di n e di k. In verde invece sono rappresentati i campi con i risultati dei singoli calcoli combinatori. All’interno di questo campo naturalmente è contenuta la formula creata.

A titolo di esempio in allegato al presente post vi fornisco il foglio excel, per il download cliccare qui.

Questa voce è stata pubblicata in Excel, Microsoft Office e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Calcolo combinatorio con Microsoft Excel – Lezione n. 4

  1. Jorge Vindrola scrive:

    _Un grande ringraziamento, a la vostra dedicazione, passione e capacità di trasmettere delle conoscenze in modo semplice e comprensibile, anche per uno come me, che non è tanto ferrato nelle matematiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *